Quattro anni fa la tragedia. A Luco dei Marsi la messa in memoria di Emilio Bisciardi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Luco dei Marsi –   Era l’alba del 10 ottobre 2014 quando su Strada 40 del Fucino, nel  comprensorio luchese, Emilio Bisciardi, giovanissimo imprenditore agricolo, diretto al lavoro a bordo sulla sua Peugeot, impattò contro un rimorchio; per Emilio, 22 anni, non vi fu scampo.

Pochi mesi fa due  persone, il proprietario e il conducente del mezzo, sono stati rinviati  a  giudizio per omicidio colposo, per avere utilizzato – come da  risultanze delle indagini condotte dalla Procura di Avezzano – e immesso  su strada pubblica, nel buio della notte, un complesso agricolo privo di  idonei e funzionanti dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva,  rendendosi di fatto invisibile agli altri automobilisti.

Una Santa Messa  in memoria di Emilio sarà celebrata oggi, alle 18, nella chiesa di San  Giovanni Battista.



Lascia un commento