Presentato a Pescina il “Trofeo Silone”, evento dedicato al benessere e all’inclusione


Pescina – È stato presentato questa mattina, in Municipio, il “Trofeo Silone”. La manifestazione, dedicata al benessere e all’inclusione, vuole coniugare sport, territorio, cultura e turismo. L’organizzazione dell’evento è curata da CSI, Centro Sportivo Italiano, Comitato di L’Aquila, presieduto da Luca Tarquini con i contributi di Fondazione Carispaq, Dolomiti Energia, Istituto Silone, I parchi letterari, Ora viene il bello 2022 e con il patrocinio della Regione Abruzzo, del Comune di Pescina e della Diocesi dei Marsi.

Il primo tra gli appuntamenti pescinesi prevede sabato 11 giugno, a partire dalle 9, presso il centro sportivo in via Martiri di Onna, a Pescina, la gara-gioco che coinvolge bambini e ragazzi (dai 6 ai 13 anni) normodotati e diversamente abili in un fondamentale momento di inclusione, vero obiettivo della giornata. Tutti i partecipanti riceveranno un kit omaggio formato da sacca, t-shirt e cappellino oltre a una medaglia di partecipazione nel corso della fase di ristoro, a fine evento. Collegato ai valori della manifestazione anche il corso di operatore sportivo della disabilità I° livello che dopo un mese di teoria in piattaforma e-learning CSI Accademy ha visto la sua conclusione con la giornata di pratica lo scorso 4 giugno.

In concomitanza con gli appuntamenti culturali in programma per sabato 11 giugno, tra degli eventi del “Trofeo Silone”, è prevista la Mostra itinerante su Ignazio Silone “L’arte è un fiore selvaggio, ama la libertà, l’uomo, lo scrittore, l’intellettuale” oltre al concorso fotografico amatoriale, seguito dalla premiazione dei lavori migliori, in programma per la giornata di domenica 12 giugno.

Nel pomeriggio dell’11 giugno, alle 16, presso la sala conferenze del Teatro “San Francesco” di Pescina è previsto il Convegno “Sport e Disabilità” dedicato alle tematiche relative all’inclusione, alle disabilità nello sport e attraverso lo sport. Ad aprire l’incontro, con i saluti di rito, Luca Tarquini, Presidente Comitato CSI L’Aquila; S.E. Mons. Giovanni Massaro, Vescovo della Diocesi dei Marsi; dott. Guido Quintino Liris, Assessore regionale Bilancio e Sport; dott.ssa Maria Gigli, Dirigente scolastica Istituto Comprensivo “Fontamara”; Mirko Zauri, Sindaco di Pescina; Antonio Odorisio, Assessore allo sport del Comune di Pescina; dott. Domenico Taglieri, Presidente Fondazione Carispaq.

Durante il convegno sono previsti i seguenti interventi: dott. Michele Marchetti, Direttore generale CSI nazionale; cav. Carlo Rossetti, fondatore e Presidente onorario AISA Sport; don Cristoforo Simula, assistente ecclesiastico CSI L’Aquila e Responsabile sport, turismo e tempo libero Provincia di L’Aquila; dott.ssa Elisa Napoleoni, psicologa e psicoterapeuta docente universitaria; cav. dott.ssa Francesca Ballati, europrogettista internazionale. È prevista anche la preziosa testimonianza di due atleti: Pierpaolo Addesi, atleta nazionale paralimpico di ciclismo che ha preso parte a ben quattro Paraolimpiadi tra cui quella di Tokyo; Federico Di Felice, atleta pescinese, campione italiano di Paraclimbing. Il convegno sarà moderato dal dott. Andrea Fusco, giornalista e telecronista sportivo e conduttore televisivo. Madrina dell’evento Miss Grand International Abruzzo, Alessandra De Luca.

Uno degli eventi più avvincenti del “Trofeo Silone” è rappresentato dallo “Urban Trail Fontamara” in programma per domenica 12 giugno. Appuntamento per tutti i partecipanti alle 10 in piazza Mazzarino, sempre a Pescina. Si tratta di una gara competitiva di corsa cittadina e in natura, valevole per il campionato provinciale CSI L’Aquila e per le qualificazioni al Campionato Nazionale. Lo “Urban Trail Fontamara” è un percorso urbano, unico nel suo genere, che attraversa il centro storico del centro marsicano: Basilica di Santa Maria delle Grazie, Museo Silone, Borgo vecchio, Torre Piccolomini, Casa-Museo “Mazzarino”, tomba di Ignazio Silone e Fontana di Silone. Un percorso tutto da scoprire che presenta tratti impegnativi caratterizzati dalla presenza di sentieri escursionistici e carrarecce capaci di entusiasmare tutti gli appassionati. Agli iscritti verrà consegnato un kit gara composto da t-shirt, zaino, cappellino, borraccia in acciaio, confezione dolci “Dolciaria Cerasani” e vino “Cantina Pietrantoni”. Nella stessa giornata, inoltre, è prevista una camminata sportiva con visita guidata di tutti i punti d’interesse storico, culturale e paesaggistico di Pescina.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Violento impatto tra Trasacco e San Benedetto: auto si ribalta. Un automobilista è fuggito ed è ricercato

Violento impatto tra due auto lungo la strada che da Trasacco conduce a San Benedetto dei Marsi. Uno dei due mezzi, con a bordo una ragazza, si è ribaltato. Per ...


In una foto d’epoca i sopravvissuti al terremoto del 1915 pregano davanti alla Madonna del Carmine

Pescina – Una fotografia storica che, in passato, è diventata persino una cartolina. Vista con gli occhi e i sentimenti di un contemporaneo è difficile ...

Mu Lan e il drago: domenica 21 agosto a Celano per la rassegna “Castello in fiaba”

Celano – Per la rassegna “CASTELLO IN FIABA” 1 edizione, domenica 21 agosto ore 21.30, in Largo Cavalieri di Vittorio Veneto (Piazzale antistante l’ingresso principale ...

Finanziamento di 600 mila euro al Comune di Balsorano per la costruzione di un nuovo asilo nido

Balsorano – I fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) fanno sentire i loro effetti anche in territorio marsicano. Da pochissimo al Comune ...

Gabry Ponte sbanca a Luco dei Marsi: tre ore no stop tra dance anni ’90 e hit del momento infiammano la folla di fans

Luco dei Marsi – Il Comitato Giubileo 2022 di Luco dei Marsi, formato dalle classi 1970-1971, fa centro, portando nella Marsica uno dei DJ più ...