Presentato a Celano il corso di formazione per assistenti familiari


Celano – Da badante ad assistente familiare professionale; è questo in sintesi lo scopo che si prefigge l’iniziativa presentata martedì 16 febbraio, presso lo sportello giovani, sede di Borgo Strada 14. Con l’occasione è stato presentato alla stampa il corso di formazione per assistenti familiari (badanti), proposto dall’assessore al lavoro del Comune di Celano Angela Taccone ed approvato dall’ amministrazione comunale, guidata dal sindaco Santilli.

Il corso punta  a rafforzare la professionalità di donne e uomini impegnati nelle attività di cura e assistenza domiciliare; favorire l’integrazione sociale e aumentare la qualità degli assistiti. In tema di formazione professionale l’assessore comunali alle politiche sociali Angela Taccone ha preannunciato che a breve dovrebbe avviarsi un progetto con la Regione Abruzzo, che vede il Comune di Celano capofila, per l’insegnamento dell’italiano e di orientamento civico.

L’attività formativa per assistenti familiari, a cura del Prof. Sandro Valletta, docente in Diritto delle Migrazioni, si articola in 240 ore di lezione, e si propone, come illustrato dallo stesso Valletta, di offrire ai frequentanti un percorso da un lato finalizzato ad ottimizzare le competenze, dall’altro a conoscere anche gli aspetti etici e morali del delicato servizio. Il Corso si propone di affrontare le tematiche di principale rilievo che riguardano i processi di integrazione relativi sia al mondo del lavoro sia al complesso sistema di norme e diritti che regolano il sistema socio-sanitario italiano e europeo.

Nel corso della presentazione (per conto dell’amministrazione hanno partecipato anche l’assessore Ezio Ciciotti e il consigliere comunale Barbara Marianetti), a cui hanno partecipato anche Antonio Di Matteo, Vice Presidente Nazionale del Movimento Cristiano Lavoratori, Augusto Lucci, medico legale e docente del corso, è stato spiegato che le lezioni prevedono anche l’uso di materiale multimediale in aula e si terranno nei giorni di lunedì e giovedì, dalle ore 10 alle ore 12. La benedizione ai discenti e alla struttura è stata impartita da padre Cosmas, nuovo parroco di Strada 14.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio


Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...

Vacanze luchesi, torna la magia della musica sotto le stelle con la Big Band del Conservatorio “A.Casella”

Un nuovo appuntamento con la grande musica torna ad accendere l’estate luchese. Domani, giovedì 11 agosto, alle 21.30, piazza Umberto I ospiterà il grande concerto ...

160 anni fa iniziò il lavoro di prosciugamento del lago del Fucino

Il 9 agosto del 1862, furono aperte le paratoie di Torlonia all’Incile



Lascia un commento