Pescina, rottura meccanica dello Scuolabus: servizio sospeso fino al 1° ottobre

Pescina– Dopo mesi di problemi e di grande incertezza per via dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, gli studenti di tutta Italia sono finalmente tornati sui banchi di scuola.

Nel comune di Pescina, però, è già emerso un nuovo problema, questa volta fortunatamente non inerente alla pandemia, al pulmino Scuolabus che ha subito una rottura meccanica. Per tale motivo il servizio è stato sospeso da oggi, martedì 19 settembre, fino a giovedì 1° ottobre.

A darne la comunicazione è stato direttamente il nuovo sindaco Mirko Zauri che, attraverso il proprio profilo Facebook, si è scusato per il disservizio: “Sarà mio impegno comunicarvi la ripresa del servizio in maniera regolare. Il tutto è soprattutto correlato dell’entità del danno dovuto alla rottura. Ci scusiamo per il disservizio ma ci consola che il mezzo è già in officina e sottoposto allo smontaggio per la manutenzione da fare”.