Pescina conferisce la cittadinanza onoraria al professor Leonardo Saviano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Il Consiglio Comunale della Città di Pescina, riunitosi in seduta straordinaria e solenne, ha conferito al professor Leonardo Saviano, illustre studioso, la cittadinanza onoraria per aver, nel corso dei tanti anni nei quali è stato presidente della Casa Museo Giulio Raimondo Mazzarino e collaboratore delle Amministrazioni Comunali, contribuito alla crescita culturale della comunità partecipando all’organizzazione di numerosi momenti di studio e di approfondimento sulla figura del Cardinale e per aver, altresì, posto all’attenzione internazionale le origini pescinesi del Mazzarino e riscoperto l’eredità mazzarina del Principato di Monaco.

All’illustre studioso, durante la seduta del Consiglio Comunale, hanno reso omaggio attraverso un proprio intervento, oltre al sindaco Stefano Iulianella, al presidente del consiglio comunale Alfonsino Scamolla e al presidente della Casa Museo professoressa Maria Grazia Capuzza, il sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, il già vicesindaco di Pescina Umberto Cerone e il consigliere regionale Maurizio Di Nicola

Alla presenza del pubblico che in rigoroso silenzio ha partecipato, il professor Leonardo Saviano ha ringraziato per l’onorificenza ricevuta esternando la volontà di essere sempre a disposizione nell’organizzazione di momenti dedicati al Cardinale Giulio Raimondo Mazzarino.



Lascia un commento