Perseguita la ex, avezzanese nei guai



Avezzano – Ha molestato e ingiuriato per mesi la ex moglie, fino a minacciare di volerla sfigurare con l’acido: per questo la Procura di Avezzano ha rinviatoa giudizio per un 50 enne di Avezzano, che dovrà rispondere dei reati di stalking, danneggiamenti e lesioni personali. Nei prossimi giorni la donna dovrà comparire in  aula per essere ascoltata dal giudice.

Perseguita la ex, avezzanese nei guai
In foto, l’avvocato Mario Del Pretaro

I fatti risalgono al 2013 quando l’uomo, separato dalla moglie, ha iniziato a tormentarla perché non accettava la fine della relazione.  

Per mesi ha inflitto alla donna violenze di ogni tipo: botte e minacce anche in presenza di altre persone. La donna si è ritrovata squarciate le gomme della macchina per otto volte e in più occasioni è stata pedinata e bloccata per strada.

Tanti gli sms che il 50enne ha anche inviato al padre della donna, in cui la offendeva e minacciava: in uno di questi, l’uomo ha anche scritto di volerla sfigurare con l’acido.

La 45enne, preoccupata e timorosa ormai anche solo di uscire di casa, ha denunciato l’accaduto alla procura della Repubblica e da qui è stato aperto un procedimento penale.  La donna è difesa dall’avvocato Mario Del Pretaro, mentre il suo ex marito dall’avvocato Domenico Quadrato.




Leggi anche

Lascia un commento