Per la Festa del papà un regalo di gusto



La Festa del Papà, che nel nostro Paese ricorre il 19 marzo, venne istituita in questa data a partire dai primi decenni del XX secolo per celebrare la paternità. Nel resto del mondo invece ricorre in altri giorni: in Serbia, ad esempio, il 6 gennaio, mentre nei Paesi di tradizione anglosassone la terza domenica di giugno. Se il 19 marzo sarete in Italia, e alla ricerca di un regalo, l’idea che vi suggeriamo è quella di regalare a vostro padre l’occasione di degustare, seppur con la dovuta accortezza, una bevanda alcolica in grado di accontentare anche i palati più esigenti. Ma come orientarsi nella scelta? Innanzitutto, è importante sapere qual è la differenza tra liquori e distillati

I liquori sono degli alcolici prodotti miscelando una base alcolica con zucchero, acqua, coloranti e aromi. Lo zucchero, in particolare, fornisce al liquore la consistenza densa e cremosa che tutti conosciamo. Le sostanze aromatizzanti, come frutta, erbe, fiori e radici, donano invece carattere alla bevanda. I liquori vengono spesso utilizzati per cocktail e long drink, ideali da gustare durante un aperitivo o un dopocena. Chi non ha mai concluso un lauto pasto con un bicchierino di Sambuca, di Limoncello o di cointreau? I distillati, invece, vengono prodotti attraverso un processo di distillazione di mosti fermentati (vini, cereali, frutta, tuberi). Per farlo vengono utilizzati strumenti specifici come il tipico alambicco così da concentrare l’alcol del fermento. In particolare, l’alambicco è riempito con mosto fermentato e filtrato. Il liquido che si ottiene viene quindi portato a ebollizione, poi fatto raffreddare. Questo processo permette di mantenere la maggior quantità di alcol possibile eliminando l’acqua in eccesso. La distillazione viene ripetuta due volte prima di passare all’invecchiamento, solitamente in delle botti. 

Tra i distillati di maggior pregio vi sono i whisky, ottenuti con orzo maltizzato o altri cereali; il cognac, che si ottiene grazie alla distillazione di vino di tre uve, ugni blac, folle banc e combard; o il rum, prodotto grazie alla fermentazione e distillazione di succo di canna o melasse e sciroppi. 

Che sia per un momento in compagnia, o per un’ispirata riflessione serale sulla vita, un bicchiere di liquore o distillato è l’ideale per accompagnare certi momenti. Questi prodotti sono da sempre considerati “speciali”, di prestigio che si addice solo ai veri intenditori.
Una bottiglia di liquore o di distillato si rivelerà dunque un regalo sempre molto gradito e apprezzato anche per chi ha dei gusti particolarmente esigenti. Su e-shop come Destinationgusto.it, pensato per gli amanti del buon bere e mangiare tutto italiano, si trovano in vendita liquori online davvero di pregio. Molto spesso, in altri tipi di negozi, riuscire a distinguere prodotti di qualità da alcolici di bassa lega diventa un’impresa assai ardua. Ecco perché Destination Gusto ha dedicato una sezione specifica a liquori e distillati esclusivamente selezioni tra produttori per lo più artigianali che utilizzano materie prime del territorio. Dalla Grappa di Moscato Giallo, al liquore bombardino al cioccolato fino ad arrivare all’Ulivar, un liquore alle olive di Calabria. Su Destination Gusto potrai acquistare prodotti 100% Made in Italy, molti dei quali realizzati ancora seguendo le ricette della tradizione regionale tramandate di generazione in generazione.



Leggi anche