Nipoti di emigrati avezzanesi, tornano dall’America per scoprire le loro radici



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il prossimo 07 marzo, alle ore 10:30, presso la sede del Comune di Avezzano una coppia di cittadini americani Johann e Arthur Vento (fratello e sorella), accompagnata da Alberto Lalla (guida del museo Nact di Civitella del Tronto), verrà accolta dalle Autorità Comunali per un saluto istituzionale.

La coppia è tornata in Italia per scoprire le sue origini abruzzesi e marsicane in particolare. I due fratelli sono infatti discendenti della famiglia avezzanese Colizza.

Per l’occasione verranno consegnati dei certificati riguardanti i loro nonni, costretti nel 1905 a lasciare la propria terra di origine, gli affetti e le tradizioni per emigrare verso un paese più ricco, gli Stati Uniti d’America.

In quegli anni, secondo alcune stime, milioni di italiani dovettero lasciare l’Italia alla ricerca di una condizione di vita migliore; a partire dal 1861 fino ai primi anni del ‘900 il più grande esodo della storia moderna fu, infatti, proprio quello degli Italiani.

Nipoti di emigrati avezzanesi, tornano dall'America per scoprire le loro radici