Nasce Controvento, l’associazione per volare sulla Marsica



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – A volte si sente il bisogno di guardare la realtà da un altro punto di vista, con la voglia di provare sensazioni ancora sconosciute. Questo è l’obiettivo di Controvento, l’associazione unica nella Marsica, che permette di volare e osservare dall’alto i nostri più cari paesaggi, i fiumi, i campi e tutte le altre meraviglie del nostro territorio.

Il modo più semplice per vivere una nuova ed entusiasmante esperienza è quello del parapendio a motore, un biposto con il quale è possibile ammirare il mondo che pian paino diventa più piccolo sotto i propri piedi, stando seduti sospesi in aria. Per i più temerari c’è il volo libero che unisce la voglia di farsi trasportare dal vento con quel timore tipico del primo volo.

“Volare è un equilibrio tra il mondo razionale e quello fantastico” scrive Giose Ciccarelli, pilota di Controvento e ideatore del progetto nato, in collaborazione con il fratello Fabio, curatore della parte social e multimediale, e con Stefano Ciaglia, dalla voglia di far conoscere quel brivido e quella vertigine che solo il cielo può regalare.