Musica e solidarietà per le donne afghane: stasera concerto di Emilia Di Pasquale a Trasacco



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – Si riaccendono i riflettori sulla rassegna “I Suoni dell’Arte”. L’associazione culturale Arteficio è lieta di annunciare la nuova edizione della kermesse musicale e artistica giunta alla 6° edizione. “Nonostante il periodo abbia creato non pochi problemi nella realizzazione degli eventi, siamo pronti per ripartire con entusiasmo e voglia di coinvolgere le persone in nuove occasioni in cui la musica e il teatro avranno un ruolo da protagonisti”, spiega il direttore artistico Emilia Di Pasquale

La rassegna, sin dalla prima edizione, ha potuto godere del supporto di molti Comuni ma soprattutto del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio dell’Aquila che ha contribuito alla realizzazione degli eventi. Il primo appuntamento sarà questa sera, venerdì 20 agosto, alle 21.30 in piazza San Cesidio a Trasacco. Si esibirà la pianista Emilia Di Pasquale nel suo nuovo progetto pianosolo accompagnata al violino da Beatrice Ciofani, alla viola da Irida Gjergji e al violoncello da Flavia Massimo

Un programma incentrato sul pianoforte con esecuzioni di celebri colonne sonore del passato e del presente, dove troveranno spazio anche brani di musica new age. “L’amministrazione comunale di Trasacco fin dal primo istante ha creduto nel valore del progetto, rinnovando il suo impegno a promuovere la cultura sul territorio e a valore gli artisti che ivi operano”, dichiarano le Consigliere di maggioranza per voce della delegata alle attività culturali Domenica Coletti.

L’evento è dedicato alle donne afgane che, in questi giorni terribili, stanno vivendo una situazione drammatica che rischia di portarle indietro di venti anni e di vedere oscurati per sempre i loro diritti. Non abbassiamo l’attenzione verso questa realtà”.

In rispetto alle normative vigenti, si richiede Green pass per l’accesso all’evento. L’ingresso è libero, senza obbligo di prenotazione. Per info: telefono: 338/7370796, e-mail: arteficioassociazioneculturale@gmail.com.

Musica e solidarietà per le donne afghane: stasera concerto di Emilia Di Pasquale a Trasacco

Comunicato stampa Comune di Trasacco