martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

L’avezzanese Matteo Ciofani firma per il Bari

Il difensore Matteo Ciofani, nato ad Avezzano il 26 febbraio del 1988, e fratello del più noto Daniel, attaccante della Cremonese, ha deciso di lasciare la sua regione per trasferirsi in Puglia. L’ormai ex calciatore del Pescara, giocherà nel Bari, squadra militante nel campionato di Serie C, Girone C e, attualmente, al secondo posto in classifica, a sei punti dalla Reggina capolista e, quindi, in piena lotta per la promozione in Serie B. L’Avezzanese ha abbandonato il campionato cadetto, scendendo di categoria, ma questo non può certamente considerarsi un passo indietro nella sua carriera, data la storia, il blasone e le grandi ambizioni del Bari

Ciofani, dopo la trafila delle giovanili nella Marsica con San Benedetto dei Marsi e Pescina, ha fatto il suo esordio in Serie B con la maglia del Pescara nella stagione 2007/2008, per poi vestire, nell’ordine le casacche di Bitonto, Angolana, Ascoli e Ternana. L’apice della carriera del difensore abruzzese è stato sicuramente raggiunto tra il 2013 e il 2018, quando, con il Frosinone si è reso protagonista di una incredibile cavalcata dalla Serie C alla Serie A, categoria in cui ha collezionato 18 presenze. Nel 2015 è stato, inoltre, proclamato cittadino onorario di Frosinone, insieme a tutta la squadra. L’avezzanese ha disputato le ultime due stagioni a Pescara, scendendo in campo 35 volte e realizzando due reti.

Ora Matteo è pronto per una nuova avventura, con una gran voglia di tornare ad essere protagonista, e potrebbe esordire con la maglia biancorossa già nella gara casalinga di domenica contro il Francavilla. (D.F.)

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO