Ladri al cimitero di Pescina, tombe “svaligiate” di fiori e oggetti vari

Pescina – Ancora furti al cimitero di Pescina dove, da diversi giorni, vengono rubati fiori, lumini, decorazioni e oggetti  vari. Nel mirino dei malviventi è finita anche una cappella che è stata completamente svuotata. Tanto lo sdegno di parenti e familiari.

Al dolore per la perdita dei loro cari, si aggiunge, infatti, l’amarezza  di veder violate le loro tombe. Non solo a Pescina. Ignoti hanno compiuto atti vandalici anche al camposanto di Cerchio dove sono stati trafugati gli ornamenti in rame. Furti ignobili che evidenziano la totale mancanza di rispetto nei confronti dei luoghi sacri.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend