La Giuria del Concorso “Amico Rom” assegna un importante riconoscimento alla scrittrice dei Marsi Maria Assunta Oddi



La qualificata giuria del Concorso composta da un Comitato Internazionale, a seguito di un approfondito esame dei lavori pervenuti, ha attribuito il Premio per la poesia “Fanciulla Gitana” alla poetessa dei Marsi, Maria Assunta Oddi.

Il concorso letterario indetto dalle Associazioni “Them Romano Onlus” e da “Romani Union Internazionale” mira al riconoscimento del patrimonio di tradizioni e consuetudini e ad un’identità linguistica nazionale, che pur non avendo né Territorio né Stati, è presente in tutti i Paesi europei.
Alla cerimonia di premiazione, che si terrà il giorno 04 ottobre 2019 presso il suggestivo teatro comunale “Fedele Fenaroli” di Lanciano (CH) a partire dalle ore 18.00, saranno presenti numerosi ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo, dell’arte, della politica e della stampa.

La manifestazione, ripresa dalle televisioni nazionali e dalle emittenti locali, durante la kermesse presenterà la civiltà millenaria del popolo Rom che secondo la letteratura è “come l’erba che si piega sotto il vento e si rialza non appena è passata la tempesta”. Del resto,come disse Andrea Camilleri, non può esserci un popolo senza memoria delle tradizioni perché, in un’epoca di mutamenti come la nostra, l’unico modo per non aver paura di ciò che sta avvenendo,è sapere chi sei, senza bisogno di dirlo.

I migliori complimenti ed auguri alla nostra conterranea Maria Assunta Oddi che nelle sue poesie esalta la dignità di tutti e di ciascun uomo, a nome dell’intero staff della Redazione.