domenica, 7 , Marzo

Civita d’Antino in uno splendido dipinto del 1911 del pittore danese Poul S. Christiansen

Civita d'Antino - Poul S. Christiansen è uno dei numerosi artisti che frequentarono Civita d'Antino durante i primi decenni del Novecento. Vale la pena...
La consigliera Salvati interviene nel botta e risposta fra Ciciotti e Lusi

Prima pagina

La consigliera Salvati interviene nel botta e risposta fra Ciciotti e Lusi

Capistrello – Nel dibattito politico che è seguito dopo l’ultimo consiglio comunale a Capistrello, fra le dichiarazioni incrociate del Sindaco Ciciotti e dei due capigruppo di minoranza, Dina Bussi e Vittorio Silvestri, si è inserito anche Alessandro Lusi, del Partito Democratico, che ha criticato le affermazioni di Ciciotti.

In premessa va ricordato che nelle interviste rilasciate a TerreMarsicane, sia Ciciotti che Silvestri avevano tirato in ballo la consigliera di minoranza Emiliana Salvati del gruppo Una buona idea. Il Sindaco per sottolineare il suo spirito collaborativo, tanto da fargli dire che in consiglio esistono due minoranze. «In questo momento la minoranza è fatta di due realtà. Una che vuole collaborare e l’altra che vuole continuare a fare polemiche.»

Silvestri invece, capogruppo di Una buona idea, per lamentare la presunta spaccatura del suo gruppo, tanto da arrivare a dire. «La libertà di esprimersi è sacrosanta, ma lo è anche il rispetto reciproco fra persone che hanno condotto assieme una campagna elettorale. Ormai non sono più un capogruppo, anzi, sono forse, solo il capogruppo di me stesso.»

Sulla questione anche il PD ha voluto esprimere la sua posizione tramite Alessandro Lusi, che ha parlato di «Giochini politici riferiti ad una corsa alla leadership di qualche corrente politica.» e raggiunto telefonicamente ha confermato di riferirsi all’appoggio disgiunto di una parte della minoranza alla maggioranza. A quel punto la Salvati, chiamata in causa, ha ritenuto di intervenire contattando il giornale per esprimere la sua opinione attraverso una precisazione.

«Io in questo circolo politico non ci sto, non sto nemmeno con la cosa del Sindaco. Io non c’entro niente con i giochetti politici e mi dà anche fastidio che vengano travisati i miei voti. È stata fatta un’allusione che è stata male interpretata.»

Ultim'ora