Interventi di pulizia e messa in sicurezza di diverse aree verdi invase da rovi e arbusti nel territorio di Pescina



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina – Il Comune di Pescina ha approvato una delibera attraverso la quale dispone di attivare interventi di pulizia e messa in sicurezza di diverse aree verdi del paese. Si tratta, secondo quanto si può leggere nel dispositivo, di 16.000 metri quadrati di superfici che hanno immediato bisogno di essere ripulite.

Le aree interessate sono state invase da alberature spontanee, da rovi, da piante secche, da arbusti e altre erbe infestanti. Per ripristinare una situazione igienico-sanitaria accettabile, per evitare possibili incendi ma anche per restituire la visibilità nei tratti stradali interessati, si interverrà presto.

I luoghi interessati da tali interventi sono: la pista ciclabile, la scarpata che si trova nei pressi dell’Ufficio di Collocamento, la scarpata sotto il Museo Massarino, l’area dell’ex Pretura, l’area del Centro Vaccinale e il tratto Cintarella-Comune di Pescina. Inoltre è prevista l’estirpazione di un albero in zona campo sportivo e di altri due alberi in zona “Cima 11”. Per condurre la pulizia di queste zone del paese, il Comune ha stanziato la somma di 14.000 euro.