In arrivo vento forte e piogge intense



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Oltre alle piogge e ai temporali, tra sabato 16 e domenica 17 Novembre, forti venti (nella cartina in rosso) di Libeccio e di Ostro sul versante tirrenico e di Maestrale sulla Sardegna, intenso Scirocco in risalita fino all’alto versante adriatico, a causa di una profonda area di bassa pressione di natura nord-atlantica, posizionata tra la Corsica e l’Italia. Picco dell’acqua alta a Venezia, favorita di nuovo dal forte Scirocco.

Veniamo al dunque: un’altra intensa perturbazione nord-atlantica seguita da correnti d’aria moderatamente fredda di origine polare-marittima, che si riverseranno sull’Europa centro-occidentale, innescherà nevicate abbondanti fino a quote basse sulle Alpi, specie sui settori occidentali, nonché piogge anche temporalesche e localmente di forte intensità sulle regioni di nord-ovest, in estensione al resto del Centro-Nord.

Dopo una nuvolosità variabile associata a piogge deboli e a qualche schiarita, sabato e domenica saranno due giornate piovose e perturbate anche sulla nostra regione Abruzzo, in particolare modo sui settori occidentali/tirrenici e sul resto del Centro-Sud. Pioverà sotto forma di rovesci di forte intensità, specie sulla Marsica, con associati venti tesi inizialmente meridionali e nevicherà di nuovo sulle cime del nostro Appennino. Nella giornata di lunedì, ci saranno delle schiarite, seppur insisterà una nuvolosità variabile, mentre martedì riprenderà a piovere; il resto della settimana dovrebbe scorrere all’insegna della nubi alternate a sprazzi di Sole

[jnews_block_10 number_post=”1″ include_post=”377078″]