A San Rocco una messa ricordo per Antonio Viola, lo scialpinista avezzanese venuto a mancare nel 2008



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Sabato 16 novembre 2019, alle ore 17.00, nella chiesa di San Rocco, ad Avezzano, il parroco Don Adriano Principe celebrerà una Santa Messa in ricordo di Antonio Viola, lo scialpinista avezzanese, morto il 22 novembre del 2008 in un incidente montano, durante una bufera di neve, a Brunico, in provincia di Bolzano.

Ancora una volta, per onorare la figura di Antonio Viola, al quale è stata intitolata anni fa anche una cima della Valle Majelama, sul Monte Velino, alla presenza dei familiari dello sportivo prematuramente scomparso, degli amici, dei gruppi e.A.I., degli Alpini e di tutti coloro che vorranno partecipare all’evento, il coro “Sibilla”C.A.I. di Macerata, si esibirà, per l’undicesima volta, durante la Messa e subito dopo in un concerto commemorativo.