Il sindaco Di Pangrazio e Rete Popolare Marsica, uno sguardo al futuro


Avezzano – Un’atmosfera di grande cordialità ha caratterizzato l’incontro tra il sindaco Giovanni Di Pangrazio, accompagnato dall’assessore Alessandra Cerone, e una rappresentanza del movimento politico culturale “Rete Popolare Marsica”, avvenuto nei giorni scorsi ad Avezzano. Presenti i rappresentanti di diversi settori produttivi, del mondo della cultura, del volontariato e dell’associazionismo.
Al centro dell’incontro, l’azione del Governo cittadino e le iniziative messe in cantiere dal Movimento – nato lo scorso anno, come spiegato da Gabriele Grande, coordinatore del gruppo, per “ mettere in rete energie nuove e moderate provenienti dal mondo civico e del volontariato e che riunisce cittadini provenienti da diversi settori” – che conferma il pieno sostegno al sindaco Giovanni Di Pangrazio.
“ Il sindaco Giovanni Di Pangrazio è il sindaco civico per eccellenza, quello capace di essere sindaco di tutti, ben oltre gli steccati delle ideologie che purtroppo, sempre più spesso svuotate di significati profondi, servono a taluni per ammantare interessi tutt’altro che generali”, ha detto Gabriele Grande, “Confermiamo il nostro supporto e tutta la vitalità del nostro Movimento a sostegno dell’azione del Primo Cittadino, capace, nonostante il tempo di profonda crisi che ha attraversato e attraversa il Paese, grazie anche alla formazione e alla conoscenza tecnica della macchina amministrativa che può vantare, di condurre la Città con perizia. A lui rinnoviamo la stima e il supporto, nonché il plauso per la scelta di includere nella sua squadra Alessandra Cerone, donna e amministratrice straordinaria, capace di azioni incisive e di grande valenza sociale”.

“Il fermento e la vitalità di un movimento così vasto e vario nelle sue componenti è un segnale straordinario delle potenzialità e delle belle energie che il nostro territorio è capace di esprimere”, ha detto l’assessore Alessandra Cerone, “ Ringrazio il Movimento per il sostegno e la fiducia che da sempre mi manifesta. Continuerò di concerto con l’Amministrazione a lavorare per il meglio: dalle attività per le pari opportunità ai progetti che proietteranno Avezzano nel futuro, confermandola città dall’anima “ green” e capace di promuovere e offrire gli strumenti adeguati allo sviluppo della mobilità sostenibile, e che richiederanno un impegno corale. Continuerò a operare come ho sempre fatto, quotidianamente e in concreto, e sono lieta che tante persone di valore e di buona volontà apprezzino il lavoro che si sta portando avanti”.
“ E’ un piacere trovarsi tra tante persone capaci, che mettono a disposizione della collettività le loro conoscenze e la loro professionalità”, ha detto il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “ Io sono una persona concreta e questa concretezza oppongo a quanti credono che, facendo confusione e berciando, possano infangare l’azione della nostra Amministrazione e ottenerne vantaggio. Dopo dieci anni di immobilismo, nel corso dei quali Avezzano era sparita, annullata a vantaggio di altri due centri marsicani, una città in cui non si è realizzata neanche una opera pubblica, oggi siamo tornati ad essere capofila e capoluogo della Marsica, in prima linea nelle azioni di tutela e promozione del territorio. Abbiamo cantieri aperti in tutta la città, tante le opere realizzate, dalla fontana luminosa alle scuole, alla strada del Cervaro, ai tanti altri progetti realizzati e in fase di completamento che presenteremo via via. Siamo stati pionieri nel proporre il microcredito, un modello di sostegno allo sviluppo oggi vanto di tante altre Amministrazioni italiane.
Quelli che parlano a vanvera oggi, attraverso anche campagne orchestrate ad hoc, spesso sono gli stessi che erano protagonisti della gestione della cosa pubblica, o comunque erano ‘attivamente’ impegnati nella politica locale, nei dieci anni in cui Avezzano era diventata poco più che uno sfondo, inesistente.
Per noi è ancora, come sempre, il tempo del ‘fare’, lasciamo le polemiche e le critiche strumentali ad altri. La mia soddisfazione è vedere tante persone di buona volontà, che certamente sapranno dare un positivo apporto alla collettività”.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Filippo sta meglio ed è stato trasferito in reparto

Pescina – Sta meglio Filippo, il bambino di 10 anni precipitato da un muretto nei pressi della Piazza di Pescina mentre giocava con gli amichetti. Trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di ...


Avezzano ospita uno dei più grandi dj della musica italiana

Avezzano – Giovedì 11 agosto Piazza Risorgimento ospiterà uno dei più grandi Dj della musica italiana. Nel cuore della città, con Dance Music Event, spazio ...

Va in scena ad Ovindoli “Fame di pane”, una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Va in scena ad Ovindoli, Teatro rurale di paglia, domenica 14 agosto, alle 17.00, “FAME DI PANE” uno spettacolo teatral musicale con la ...

Multati 20 motociclisti in un giorno per il mancato rispetto dei limiti di velocità sulle strade di montagna

Avezzano – Continua l’attività della Polizia di Stato finalizzata al rispetto dei limiti di velocità sulle strade ricadenti nella provincia dell’Aquila, in particolare quelle più ...

L’Orchestra da Camera “Armelis” in concerto a Corcumello

Capistrello – Pluripremiati, conosciuti in tutta la Penisola per la loro bravura e per l’ininterrotta attività artistica di qualità (nemmeno la pandemia li ha fermati, ...



Lascia un commento