Il mercato settimanale di Civitella Roveto torna in piazza, sua sede storica



Civitella Roveto – Anche a Civitella Roveto, come in altri centri della Marsica, a causa delle problematiche legate alle restrizioni pandemiche, l’ubicazione, la logistica e l’organizzazione del mercato settimanale hanno subito importanti variazioni. Le postazioni sono dislocate in diversi punti del paese per evitare assembramenti ma, come fa rilevare il Sindaco Pierluigi Oddi, “si generano una serie di dinamiche che influenzano negativamente la viabilità, la sicurezza, senza trascurare tutta una serie di problematiche generate dalla mancanza di parcheggi“.

Per questa ragione il primo cittadino, assieme alla Polizia Locale, sta lavorando per cercare di ripristinare la situazione originaria. Si stanno compiendo calcoli specifici e, dopo aver ottenuto il parere favorevole delle associazioni di categoria, si lavora al “ricollocamento del mercato generale all’interno di piazza Gran Sasso e del mercato alimentare in piazza Municipio (ad eccezione del banco del pesce che resta, per motivi logistici, nell’attuale collocazione)“, fa sapere il Sindaco.

Conclude poi Oddi: “Due unici raggruppamenti, che permetteranno agli utenti di vivere meglio il mercato, con il ritorno alla storica e tradizionale collocazione, caratterizzata da una nuova organizzazione degli spazi vendita. Siamo convinti che la nuova configurazione, porterà senza dubbio vantaggi alla cittadinanza in generale, con la fruizione di una miriade di parcheggi e spazi così recuperati e a quella parte importante del tessuto economico locale, costituita dalle attività che operano nell’ambito del commercio fisso e di quello ambulante. Ci stiamo lavorando!“.



Leggi anche