Giugno: il mese della vita


Giugno dedicato ai giovani, juniores, e secondo altri a Giunone, moglie di Giove, era rappresentato da un uomo nudo, armato di falce. Con questo mese comincia l’anno egiziano. Denominato anche Mese del Sole o Mese della Libertà, è il 6º mese dell’anno secondo il calendario gregoriano, ed è il primo mese dell’estate nell’emisfero boreale e il primo dell’inverno nell’emisfero australe; conta 30 giorni e si colloca nella prima metà di un anno civile. Per i Romani era il mese della rinascita, della fertilità e della luce.

Nel calendario della Rivoluzione Francese si chiamava Pratile. Viene fissato il 21, giorno il solstizio d’estate. In questa data si verifica un’inclinazione dell’asse terrestre tale da produrre la massima esposizione alla luce di un giorno. In sostanza è il giorno più lungo dell’anno, in opposizione al 21 dicembre che è quello più corto.

Per la natura, Giugno, segna un periodo di grande fioritura: dalla mietitura dei campi di grano al taglio dell’erba nei prati, alla frutta che in molte specie raggiunge la giusta maturazione ed è pronta per essere raccolta; senza dimenticare i tanti fiori che sbocciano e rendono i giardini più colorati in questa fase dell’anno. Sul piano astronomico, ad est dell’emisfero boreale domina la lunga scia della Via Lattea, che mostra il punto più luminoso tra le stelle della Costellazione del Cigno.

Di rilievo è anche il fenomeno del Triangolo estivo, che appare dopo il tramonto ed è un punto di riferimento per osservare le principali costellazioni. È il mese della vita, tutti rinasce e cresce.

Motti e proverbi:
Giugno, scopriti il grugno
L’acqua di Giugno distrugge il mondo
Per San Barnabà (11), la falce al prà
Giugno la falce in pugno

Avvenimenti:
2 Festa della Repubblica; 1946 – L’Italia diventa una Repubblica;
4 1783 – Primo volo di una mongolfiera;
5 1989 – Protesta di piazza di Tienanmen; 1224 – Fondazione dell’Università di Napoli;
6 1944 – Inizia lo sbarco in Normandia;
7 1929 – Nasce lo Stato della Città del Vaticano;
9 1934 – L’esordio di Paperino;
10 1938 – Primo fumetto di Superman; 1924 – Delitto Matteotti; 1981 – La tragedia di Vermicino;
15 1864 – Fondazione della Croce Rossa Italiana ; 1939 – Invenzione della bomboletta spray;
16 1963 – Prima donna nello spazio;
17 1905 – Volo del primo dirigibile italiano;
18 1836 – Istituzione del Corpo dei Bersaglieri;
19 1910 – La prima Festa del Papà; 1862 – Congresso USA mette al bando la schiavitù;
21 1948 – Nasce il 33 giri; 1913 – Prima donna a paracadutarsi da un aereo;
23 1868 – Brevettata la prima macchina da scrivere di successo;
25 1678 – Prima donna laureata.
26 1818 – La prima antenata della bicicletta; 1945 – Nasce l’ONU
27 1967 – Il primo bancomat entra in funzione a Londra


Invito alla lettura

Ultim'ora

Incidente a Tagliacozzo: coinvolte tre macchine, necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco

Grave incidente a Tagliacozzo, sulla via Tiburtina Valeria, all’altezza delle Piscine Rolling Park, avvenuto intorno alle 18.45 di questo pomeriggio: coinvolte tre macchine, ancora da accertare la dinamica precisa dell’incidente ...


Energia, rischio raddoppio prezzi delle bollette: Arera avverte: “incrementi superiori al 100% da ottobre”

Dal primo ottobre si rischiano “incrementi superiori al 100%“. L’allarme viene dall’Arera – l’autorità per l’energia – in una segnalazione inviata a governo e parlamento. ...

Luco dei Marsi, entrano nel vivo le celebrazioni per il Giubileo, questa sera il DJ Live Gabry Ponte

Luco dei Marsi – Entrano nel vivo, a Luco dei Marsi, le celebrazioni in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, indette in ...

Lacrime, tristezza e lunghi applausi per l’addio al 42enne Cosimo Musichini

Capistrello – Un lungo applauso ha accolto, nel piazzale antistante la chiesa di San Giuseppe, l’arrivo del carro funebre con il feretro di Cosimo Musichini, ...

Installata nuova stazione meteo a Cappadocia

Cappadocia – Gli operatori di Meteo Abruzzo hanno appena installato una nuova stazione meteo nella Marsica, per l’esattezza nel paese di Cappadocia che loro stessi ...



Lascia un commento