Gattina vittima di una tagliola a Cese: zampa amputata



Avezzano – Non è trascorso molto tempo da un primo episodio di barbara violenza su un gatto denunciato a Cese, frazione di Avezzano. Nella circostanza precedente, un gatto era stato ucciso a bastonate. Adesso, invece, una gattina è rimasta intrappolata in una tagliola.

Come molti sanno, le tagliole non lasciano scampo e, infatti, alla povera bestiola è stato amputata una zampina. In base a quanto viene segnalato dalla onlus Zampa Amica, la piccola gatta sarebbe stata anche ferita da piombini che le sono stati sparati addosso.

La gattina, al momento, è comunque viva e viene curata. L’episodio verrà denunciato alle forze dell’ordine ma rimane il fatto che, ancora una volta, a Cese, qualcuno usa compiere atti di estrema violenza nei confronti di un animale e la cosa inizia a farsi davvero preoccupante.

Gattina vittima di una tagliola a Cese: zampa amputata

LEGGI ANCHE

Gattino preso a bastonate e ucciso a Cese