Futsal C1: Sconfitta casalinga per l’Orione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Torna il campionato di C1 l’Orione ospita il Magnificat, il club avezzanese fatica e non poco nella prima gara del 2020. Il 2019 si era concluso con prestazioni non all’altezza era necessaria una svolta, un cambio di rotta che non è avvenuto, il club allenato da Carpineta perde 4-1. Il Magnificat è sembrato molto lucido, la sosta non ha inciso sulla prestazione quasi perfetta del club, l’Orione ha provato più volte a costruire ed imporre il proprio ritmo, ma la difesa avversaria non ha concesso molto. Unica nota positiva per il team avezzanese è stato l’esordio e il gol di Simone Bussi con la maglia della prima squadra, il ragazzo ha mostrato grande carattere e personalità che servivano all’allenatore per dare uno scossone alla gara.

 

Under 19 Orione:

Umori opposti per i giovani dell’Orione che dominano la partita contro il Free Time L’Aquila. Prestazione fantastica di tutti i ragazzi che hanno portato a casa 3 punti importanti e hanno dimostrato di voler tornare nelle prime posizioni della classifica. In rete per la squadra di avezzano, M. Maceroni, L. Maceroni, Spera, Ghera e Bussi che ha messo a segno una doppietta decisiva per il 3-8 finale.