Flash mob per non dimenticare e onorare gli infermieri deceduti per Covid-19



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Un flash mob per non dimenticare e onorare i colleghi deceduti a causa del Covid-19. L’iniziativa è stata programmata dall’Organizzazione Sindale NurSind Abruzzo (Sindacato delle Professioni Infermieristiche). L’apputamento è fissato per martedì 9 giugno 2020 a partire dalle ore 10.00 in Piazza Alessandrini, a Pescara, sotto la sede dell’Assessorato della Sanità della Regione Abruzzo. L’intento della protesta pacifica è quello di manifestare tutto il dissenso e il disappunto in riferimento al mancato riconoscimento professionale ed economico promessi durante la fase acuta della pandemia e che oggi, con l’emergenza in via di risoluzione, sembrano già dimenticati.

Sembra infatti che le istituzioni stiano già dimenticando di “eroi” infermieri, tecnici sanitari, OSS e autisti di ambulanze che hanno pagato un prezzo altissimo anche, tra l’altro, per la carenza dei dispositivi di protezione individuale che non sono stati precocemente messi a disposizione. In Abruzzo i fondi regionali stanziati finora sono insufficienti e iniqua è la loro ripartizione, spiega la NurSind Abruzzo nel suo comunicato. La Regione sembra voler escludere da qualsivoglia risarcimento o indennizzo anche i colleghi che hanno avuto la “colpa” di essere stati contagiati dal virus.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di