Facoltà di Giurisprudenza, una grande risorsa per Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – La scelta del corso di Laurea da frequentare e dell’Ateneo a cui affidarsi, costituisce una delle  decisioni più impegnative del percorso professionale e personale, che influirà in maniera significativa sul futuro e sulla vita dei giovani che stanno per intraprendere un cammino di formazione professionale. Il giovane sarà chiamato ad impegnarsi in maniera continua e con dedizione  in un ciclo di studi avanzato predisposto allo sviluppo delle sue conoscenze e capacità applicative, tracciando la rotta del suo ingresso efficace e consapevole nel mondo del lavoro. Gli anni futuri condizioneranno la sua personalità, la sua capacità di percepire  e di affrontare la vita, spingendolo verso la sua crescita continua e ricca di novità. Per questo la sua scelta deve essere necessariamente focalizzata sul ruolo strategico e preminente della formazione, che permetterà di trasferire a lui nuove conoscenze e competenze a livello superiore con l’obiettivo di prepararlo ad integrarsi in maniera soddisfacente nel contesto lavorativo ove andrà ad operare.

L’Università Degli Studi di Teramo con sede distaccata  da qualche anno ad Avezzano, facoltà di Giurisprudenza, ha individuato una didattica governata da un modello innovativo e proattivo, fortemente orientato al problem solving al team building e alla partecipazione condivisa al fine di incoraggiare  il pensiero critico creativo in una ricerca  di un profilo professionale internazionale in grado di associare le tipicità di un’elevata  specializzazione con i complessi ed eterogenei processi di globalizzazione in atto. Una missione che l’ Ateneo ha voluto fortemente con l’intento di considerare il giovane on una semplice matricola ma un professionista in formazione. Un modello adatto  a rendere lo studente consapevole del proprio ruolo e del proprio futuro professionale  fin dall’immatricolazione, perché l’intero percorso di studi, insieme al complesso di esperienze ed eventi in cui gli studenti saranno coinvolti in maniera attiva ad integrare, è finalizzata alla carriera lavorativa scelta o auspicata. Chi si iscrive al corso di laurea magistrale in Giurisprudenza  vuole capire come funziona la società perché ogni comportamento può essere letto in chiave giuridica, assumendo un preciso valore tecnico. Lo studente di Giurisprudenza non impara soltanto  a conoscere le norme che regolano diversi assetti e interessi  ma a capire il funzionamento dei meccanismi giuridici, in modo da acquisire gli strumenti  che gli consentono di interpretare le situazioni concrete sebbene questo bagaglio culturale apra diverse porte del mondo del lavoro, esso consente in via esclusiva al laureato in Giurisprudenza di rivolgersi a tradizionali professionisti legali: Avvocato, Magistrato, Notaio.

A livello regionale, il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza a ciclo unitario quinquennale è attivo unicamente nell’ateneo di Teramo con sede distaccata ad Avezzano in Via Mazzini, nei locali appartenenti  al Liceo Classico. Il percorso formativo conta insegnamenti fondamentali  non diversi da quelli previsti negli altri corsi sul territorio nazionale, presenta però alcune peculiarità. Per un verso, l’attenzione per creare le condizioni per esplorare il percorso di studi giuridici di altri Paesi, potendo sostenere esami presso facoltà straniere ottenendone il riconoscimento nel nostro Ateneo. Per un altro , lo spazio sempre crescente che sta assumendo l’esperienza delle cliniche legali nell’offerta formativa del Corso. Attraverso quest’ultimo strumento si consente allo studente, con l’assistenza di docenti e professionisti, di partecipare in prima persona alla trattazione di casi giudiziari, entrando nel vivo delle problematiche giuridiche. Un modo per anticipare la futura attività professionale.

Per favorire  questo tipo di approccio , sono state inoltre concluse una serie di convenzioni con gli uffici giudiziari  del territorio per consentire agli studenti  di sperimentare il tirocinio , parallelamente alla didattica  tradizionale . Ad Avezzano, dunque, una grande Facoltà di Laurea, Giurisprudenza, che unitamente alle tradizionali professioni legali, offre inoltre la possibilità di ricoprire ruoli, con funzioni di elevata responsabilità, in diversi ambiti dell’attività socio-economica e politica, nelle Pubbliche Amministrazioni, nelle imprese individuali e private, nei sindacati, nelle organizzazioni internazionali: settori nei quali la capacità di analisi di valutazione e di decisione del Giurista possono essere valorizzate anche al di fuori delle conoscenze contenutistiche settoriali. Dunque, una grande risorsa per Avezzano. (W.L.)



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento