Elezioni comunali Magliano De’ Marsi: Il Presidente Marsilio presente all’inaugurazione della sede elettorale di Pasqualino Di Cristofano



Magliano De’ Marsi – Il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio presente all’inaugurazione della sede del comitato elettorale “Benvenuto Futuro” del candidato sindaco Pasqualino Di Cristofano.

“Avremmo voluto inaugurare la nostra sede elettorale circondati dal sostegno di amici e sostenitori, ma il rispetto delle misure ANTI-COVID con responsabilità ci ha indotto ad un incontro ristretto ma senza dimenticare il motivo fondante che anima la nostra azione politica, il BENE COMUNE.

Abbiamo dato un significato importante al nostro “battesimo”, incontrare il Presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio che ci ha mostrato il suo sostegno ed al quale abbiamo consegnato un documento in cui è espressa la nostra idea sul P.L.R. 120/2020 avente ad oggetto “Norme a sostegno dell’economia circolare e di gestione sostenibile dei rifiuti”.

Il nostro TERRITORIO è la nostra CASA e lo difenderemo con ogni mezzo a disposizione. dichiara Di Cristofano dal proprio profilo social.

Il documento presentato al Governatore Marsilio richiede chiarimenti in ambito dell’applicazione della Proposta di Legge Regionale 120/2020 con particolare riferimento all’Articolo 9 (Modifiche ai criteri localizzativi per siti di cave da destinare a impianti di smaltimento di rifiuti non pericolosi).

Nella lettera consegnata, è possibile leggere:
“Riteniamo che il territorio in cui viviamo abbia una naturale vocazione allo sviluppo del “Turismo Green“, attività che certo non si sposa con il contenuto della Proposta di legge dove si evince la possibilità di realizzare e/o ampliare impianti pubblici di smaltimento; ciò risulta dicotomico con la previsione del richiamato Piano Speciale Territoriale di Recupero, il cui contenuto sottolinea come i siti escavati debbano essere soggetti ad un “riuso qualificato”, da intendersi come interventi di riorganizzazione ambientale, quali:  verde organizzato, bosco parco, recupero ambientale. 

La lettera a firma Di Cristofano si conclude: “Chiediamo a Lei, di farsi parte diligente presso la commissione competente affinché non venga perpetrato un ulteriore danno alla comunità di Magliano”