E’ morto il 53enne investito sulla Tiburtina dopo che era sceso dal bus



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Cerchio. E’ morto all’ospedale dell’Aquila, Rocco Tucceri, il 53enne che era stato investito sulla Tiburtina, la sera dello scorso 9 novembre.

Tucceri è morto per delle complicazioni derivate dalle gravi ferite riportate nello schianto.

Il 53enne era stato preso in pieno da un’auto, guidata da una giovane di Pescina, che subito aveva dichiarato di non averlo visto a causa del buio.

Sul posto per i rilievi erano intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Avezzano.

Tucceri era di Cerchio ed era molto conosciuto e apprezzato. Era una persona mite e ben voluta. Lavorava per una società che serve l’ex Arpa.

La giovane di Pescina è assistita dall’avvocato Domenico Quadrato.

[vc_row][vc_column][td_block_11 custom_title=”Leggi anche” post_ids=”156135″][/vc_column][/vc_row]

 




Lascia un commento