È morto a 41 anni Virgil Abloh: ex direttore artistico di Louis Vuitton e AD di Off White definito il “Re Mida dello streetwear”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

È morto nella giornata di oggi a causa di un cancro lo stilista Virgil Abloh, ex direttore artistico di Louis Vuitton ed amministratore delegato di Off-White, era definito il “Re Mida dello streetwear”. A darne notizia sono proprio le due case di moda sui loro profili social. «Siamo sotto choc – ha dichiarato il presidente di LVMH Bernard ArnaultVirgil non era solo un genio è un visionario ma era anche un uomo con una bella anima e di grande saggezza. La famiglia di LVMH si unisce a me in questo momento di grande dolore». Virgil Abloh nasce nel 1980 a Chicago, in una famiglia di origini ghanesi. Studia presso l’università del Wisconsin e consegue la laurea in ingegneria civile, dove conosce il futuro collega e amico Kanye West. In seguito completa un master in architettura all’Illinois Institute of Technology. Inizialmente si appassiona alla moda customizzando magliette e lavorando su messaggi ad alto impatto. Abloh ha lavorato nella street fashion di Chicago prima di entrare nella moda internazionale grazie ad uno stage presso Fendi nel 2009, al fianco del rapper Kanye West. I due iniziarono quindi una collaborazione artistica che avvierà la carriera di Abloh con fondazione di Off-White. Il designer americano ha curato anche la direzione artistica di diversi album di Jay-z e West tra cui Watch the Throne, e proprio con questa collaborazione, nel 2011, ottiene una nomination ai Grammy per Best recording package. Da questo momento in poi la musica sarà parte centrale delle collaborazioni artistiche di Abloh. Primo statunitense di origine africana ad essere direttore artistico in una casa di moda di lusso francese, è stato nominato dalla rivista Time come una delle 100 persone più influenti al mondo nel 2018. Lo stesso anno, Abloh è stato voluto dalla maison di moda Louis Vuitton come direttore artistico della collezione uomo.