Di Nicola, inammissibile il mancato presidio h24 dei caselli autostradali nella fascia oraria notturna


Pescina – In aggiunta ai continui aumenti dei pedaggi autostradali, ora anche il mancato presidio dei caselli autostradali nella fascia oraria notturna (22:00 – 6:00) in alcune Stazioni della rete A24 – A25 ed in particolare in quelle di Tagliacozzo, Pescina, Assergi e Cocullo.

Ciò vuol dire che in presenza di un qualsiasi malfunzionamento del sistema di esazione automatica del pedaggio autostradale o in qualsiasi altra situazione di difficoltà, l’utente non avrà a disposizione dell’assistenza immediata da parte del personale incaricato. Quanto sta accadendo è davvero inaccettabile poiché costituisce una limitazione del servizio offerto, oltre a destare serie preoccupazioni in relazione alle possibili ricadute negative sul piano occupazionale se tale modello dovesse estendersi su ampia scala.

Nei prossimi giorni, sentiti i Sindaci dei territori interessati, invierò una nota alla Direzione generale per la vigilanza sulle concessioni autostradali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per chiedere se questa decisione assunta da Strada dei Parchi è compatibile con le norme di convenzione concessorie.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“No significa no – per una cultura del consenso”, Abruzzo Donne Dem organizza un incontro con la Senatrice Valeria Valente

Avezzano – Lunedi 28 Novembre alle ore 17:30 presso la sala Irti dell’ex scuola Montessori, ad Avezzano, la Conferenza Regionale Abruzzo Donne Dem organizza un incontro con la Senatrice Valeria ...


Capistrello piange la scomparsa, a soli 38 anni, di Angelo Di Giovanni

Capistrello – Una fredda domenica di fine novembre si è portata via per sempre Angelo Di Giovanni, 38 anni. Da 13, lunghissimi, anni, Angelo non ...

Work in Progress… Ciak si gira il film sulla figura del beato Tommaso da Celano

Celano – È stato ospite presso nella città di Celano il noto regista di fama internazionale Emanuele Imbucci che tutti conosciamo per aver diretto e ...

Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata ...

Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...



Lascia un commento