Dalla RINDERTIMI spedizioni di generi alimentari e di prima necessità per l’Ucraina



Continuano dalla RINDERTIMI le spedizioni di generi alimentari e di prima necessità:  sabato scorso un intero pullman è stato riempito di beni ed è subito ripartito unitamente  ad un furgone ricolmo di prodotti per la prima infanzia e per bambini. La generosità di persone, famiglie e gruppi è straordinaria. 

E cresce la collaborazione nella Marsica, domenica 13 febbraio, è arrivato in  associazione il primo carico della grande raccolta avviata dal Comune di Scurcola  Marsicana, con la cooperazione congiunta del Gruppo Alpini di Scurcola e Cappelle  dei Marsi, la Confraternita del Suffragio delle anime sante (Scurcola) e la Pro-Loco di  Cappelle. 

Numerosi i punti di raccolta attivati sul territorio, aperti e disponibili nei prossimi  giorni: Farmacia Ferrari, Acqua e Sapone sulla Tiburtina Valeria, Supermercato La  Piramide, Alimentari e Macelleria Di Mattia, Alimentari e Macelleria Curini, Emporio  Paolucci, Ristorante Renzo, Tabaccheria Danese.  Attenta e partecipata dai cittadini, la raccolta è stata perfettamente organizzata per la  catalogazione e l’inscatolamento dei prodotti. 
Ogni pacco verrà caricato nel viaggio in programma per il prossimo mercoledì. A tutti l’infinita gratitudine della comunità marsicana delle donne ucraine, “volontarie”  oggi per la loro Terra.




Leggi anche