mercoledì, 14 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Crisi al Comune di Canistro, la vice sindaco Doto si dimette perché il Sindaco Di Paolo le revoca la delega assessorile

Canistro – Sono state depositate al protocollo le dimissioni dell’ormai ex consigliere del Comune di Canistro, Erika Doto, subito dopo che ieri, il Sindaco Di Paolo, le aveva revocato l’assessorato e di conseguenza la carica di Vice Sindaco. Nella sua lettera di dimissioni l’ex vice sindaco motiva l’abbandono del ruolo istituzionale proprio con la revoca delle deleghe.

A suo dire certi incarichi conferiscono responsabilità, oltre che prestigio, e proprio per questo, devono essere interpretati con passione, non solo come mera occupazione di un posto per un certo periodo di tempo. L’ex vice sindaco dice di aver rifiutato l’offerta di svolgere le funzioni di Presidente del Consiglio per l’impossibilità di farlo in condizioni di serenità.

La Doto si scusa con i cittadini per le sue reiterate assenze alle riunioni di Giunta per via degli impegni lavorativi, problema rispetto al quale dice di aver più volte chiesto, fossero fissate in orari che le consentissero di partecipare, ma evidentemente senza ottenere risposte adeguate.

La lettera di dimissioni, che alleghiamo, termina con un appello ai giovani, affinché ricostruiscano un tessuto sociale ormai lacerato, e con l’augurio di buon lavoro al Sindaco e alla sua squadra.

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO