Confcommercio e Cidec della provincia dell’Aquila, solidarietà al sindaco ed agli altri Componenti dell’Amministrazione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano –  “Gli atti vandalici verificatisi a danno del Sindaco di Avezzano De Angelis ed altri Componenti dell’Amministrazione Comunale del Capoluogo Marsicano sono fatti esecrabili e da condannare senza “se” e senza “ma”, dai quali ci dissociamo convintamente.

Così come non è consentito a nessuno di ricondurre tali gesti alla diatriba in corso sullo spostamento del Mercato con l’Amministrazione Comunale e chi lo fa rischia di screditare l’intera categoria del commercio ambulante che ha tradizione di legalità secolare e merita rispetto.
Ci auguriamo che i responsabili di tali, sconsiderati e delinquenziali atti siamo al più presto individuati ed assicurati alla giustizia”.




Lascia un commento