Cocktail di farmaci e alcool dopo l’incidente, dà di matto sull’ambulanza



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. Si cappotta con l’auto e ne esce illeso. Poi torna a casa e prende un cocktail di tranquillanti e alcolici e finisce in ospedale.

Una storia che ha quasi dell’assurdo quella che è accaduta oggi pomeriggio a un uomo di Tagliacozzo. Alla fine i carabinieri sono stati costretti ad andare in pronto soccorso per tranquillizzare l’uomo che ha dato di matto davanti ai sanitari.

I fatti risalgono a oggi pomeriggio, intorno alle 17.30., quando l’uomo è uscito dal piazzale di un distributore alle porte della cittadina, probabilmente a velocità elevata. La sua auto si è cappottata ma fortunatamente è riuscito ad uscirne illeso. L’auto, invece, ha subito gravi danni.

Evidentemente preso dallo sconforto l’uomo è tornato a casa e ha preso dei tranquillanti. Poi forse la situazione gli è sfuggita di mano e ha alzato un po’ troppo il gomito, bevendo alcolici. Fatto sta che è stato necessario l’intervento dell’ambulanza che ha trasportato l’uomo ormai fuori di sé, all’ospedale di Avezzano. Mentre era sul mezzo di soccorso il paziente ha iniziato a dare di matto tanto che i sanitari hanno allertato i carabinieri.

I militari sono andati in pronto soccorso dove hanno tentato insieme ai sanitari di calmare il paziente.




Lascia un commento