lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

CNA Avezzano: siglato l’accordo con il Comune di Collarmele per il superbonus 110%

Avezzano – E’ di venerdì 26 marzo scorso la firma dell’accordo, presso la sede della CNA Marsicana, tra il Comune di Collarmele nella persona del primo cittadino Antonio Mostacci e la CNA di Avezzano rappresentata dal Presidente Francesco D’Amore, finalizzato, come spiega il Sindaco Mostacci a “fornire ai cittadini di Collarmele, informazioni e servizi in merito ad una materia indubbiamente di grande attualità, dai connotati procedurali non certo semplici, ma che se approcciata con il giusto metodo e le giuste procedure, si traduce in notevoli benefici per i cittadini che intendono riqualificare le proprie abitazioni usufruendo degli incentivi previsti dall’eco-sisma bonus che oggi conosciamo tutti come Superbonus 110%. Per i motivi su esposti” continua il Sindaco “fin da subito abbiamo ritenuto utile consolidare una partnership con la CNA di Avezzano non appena appresa la notizia dell’attivazione presso la Confederazione di un ufficio dedicato esclusivamente al Superbonus. Ringrazio vivamente il Presidente D’Amore il quale fin dal primo momento si è reso disponibile al dialogo e al confronto cogliendo un aspetto che sta a cuore a tutta l’amministrazione, ovvero avvicinare ancor di più l’Ente alla popolazione locale cercando di dare risposte concrete a quanti in questi giorni si stanno recando presso i nostri uffici per avere informazioni esaustive in merito alla riqualificazione energetica delle proprie abitazioni.

Ai ringraziamenti del primo cittadino si uniscono anche quelli di Fabio Ruggeri consigliere comunale di Collarmele che nel mostrare vivo interesse a quanto ben fatto fin ad oggi dalla CNA di Avezzano a favore di imprese e cittadini, ritiene strategicamente importante una partnership di questo tipo. “Un’Associazione” continua Ruggeripresente da oltre 30 anni sul nostro territorio e che da sempre focalizza la sua attenzione su temi di prioritaria importanza per il tessuto imprenditoriale locale ed è per questo che siamo particolarmente orgogliosi di essere stati il primo comune della Marsica a sottoscrive con CNA un protocollo d’intesa; l’attività che la CNA sta conducendo sul Superbonus si sposa perfettamente con la volontà dell’amministrazione comunale di offrire il più ampio ventaglio di opportunità ai cittadini ed alle imprese collarmelesi. L’azione amministrativa è quella di fare da ponte per favorire l’incontro tra cittadini, imprese e professionisti, senza lasciare nessuno indietro e permettere a tutti di cogliere questa occasione unica di riqualificazione del patrimonio immobiliare, favorendo al tempo stesso le ricadute economiche sul territorio. Da questo punto di vista il Consorzio della CNA potrebbe rappresentare una grande opportunità sia per i privati cittadini, che trovano in esso un referente unico con cui dialogare, dalla progettazione alla cantierizzazione ed esecuzione dell’intervento che per tutte le imprese che volessero approfittare di una rete di competenze trasversali e strategiche per affrontare le sfide del superbonus.

E’ dal mese di Gennaio che la CNA, unitamente ad Edilcoop Abruzzo, il Consorzio di propria emanazione, sta svolgendo un’attività serrata in merito al Superbonus 110%, è quanto riferisce Francesco D’Amore Presidente della Confederazione degli artigiani, e a tal proposito è doveroso un ringraziamento al Sindaco Mostacci per averci dato la possibilità, attraverso la sottoscrizione di questo protocollo d’intesa, di portare il nostro know-how nel Comune di Collarmele, lodevole l’iniziativa del Sindaco finalizzata all’attivazione di uno sportello dedicato, all’interno del quale la CNA fornirà tutto il supporto e l’assistenza di cui la cittadinanza avrà bisogno; per questo motivo chiediamo agli uffici comunali la più ampia collaborazione individuando sul territorio stesso tecnici, professionisti ed imprese del settore edile con cui lavorare in sinergia; è questo lo spirito che deve animare la nostra intesa” conclude D’Amore.

Su questo ultimo passaggio gli fa eco l’ingegnere Berardino Pierleoni Presidente del Consorzio Edilcoop il quale ribadisce l’importanza di lavorare in sinergia, creare collaborazioni sui diversi territori rappresenta, senza dubbio, l’arma vincente per dare risposte efficaci alla popolazione e in tempi rapidi, anche alla luce dell’arco temporale del Superbonus che, salvo proroghe, ad oggi vede il termine ultimo per usufruire degli incentivi al 30 giugno 2022.

Ed è proprio su questo aspetto” sottolinea Fabrizio Belisari direttore della CNA di Avezzano “che la nostra Associazione sta conducendo una battaglia affinché vi sia una proroga almeno al 2023. Riteniamo l’edilizia uno degli asset strategici da cui l’economia del nostro Paese deve ripartire, dopo aver subito una pesantissima battuta d’arresto, che si protrae da tanto, troppo tempo, e aggravata ulteriormente dall’emergenza sanitaria di questo periodo. Sono perfettamente d’accordo su quanto detto precedentemente dal Presidente D’Amore e dall’ingegner Pierleoni quando parlano di sinergie da mettere in campo per far si che vi siano ricadute economiche vincenti sul territorio. Per questo motivo bene fa il Sindaco Mostacci, che ringrazio, a dotare l’Ente di un apparato che dia risposte e servizi ai cittadini, ed un plauso all’amministrazione di Collarmele ad aver saputo cogliere il monito lanciato dalla nostra Associazione, ovvero di stringere collaborazioni con gli Enti comunali in materia di Superbonus e quindi di riqualificazione del patrimonio immobiliare di ciascun Comune. Da qui il protocollo d’intesa sottoscritto, di cui la CNA è davvero orgogliosa e, al tempo stesso, cosciente che rappresenti solo il primo passo, seppur fondamentale, di un percorso, o meglio di una procedura che deve guardare al bene comune, di imprese esecutrici e della popolazione al tempo stesso. Altro aspetto che ci tengo a sottolineare è l’importante attività di valorizzazione e sostegno delle imprese locali e dei professionisti, operanti nel caso specifico nel comparto edile, che è alla base dell’attività condotta unitamente dalla CNA e dal Consorzio Edilcoop Abruzzo”.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO