“Ciao Olindo”: lo striscione dedicato a Olindo Di Salvatore da parte dei colleghi commercianti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Gioia dei Marsi – Come abbiamo raccontato dalle nostre pagine, domenica scorsa, 26 settembre, si sono svolti, presso la chiesa della Madonna del Buon Consiglio di Casali D’Aschi, i funerali di Olindo Di Salvatore. Come tutti ricorderanno l’uomo, 63 anni, è stato investito sulla S.S.83 mentre cercava di dare soccorso a un ragazzo rimasto in panne con la propria automobile.

La scomparsa di Olindo è stata uno shock per molti marsicani perché era una persona stimata, conosciuta e apprezzata da tanti. Ad attestarlo un commovente omaggio da parte dei colleghi commercianti i quali, durante la fiera di Gioia dei Marsi, gli hanno dedicato uno striscione, collocato lì dove avrebbe dovuto esserci il suo banco, con un semplice ma struggente saluto: “Ciao Olindo“.

In tanti stanno continuando a lasciare un pensiero e un ricordo di Olindo, scomparso in maniera tanto improvvisa e tanto tragica. “Sarai sempre presente, come in questo striscione cosi nei nostri cuori, nei nostri ricordi, nelle nostre anime” scrive un utente. E poi: “sei stato un raro esempio di come va vissuta una vita terrena, non dimenticherò mai il tuo sorriso, la tua generosità e il rispetto altrui“.

LEGGI ANCHE

Ieri l’ultimo saluto a Olindo Di Salvatore