Carsoli sgomenta per la scomparsa del 39enne Pietro Di Berardino, vittima del Covid



Carsoli – Il Covid continua a falcidiare vittime. Stavolta a essere colpito in maniera fatale è un giovane uomo originario di Carsoli, Pietro Di Berardino, di soli 39 anni. Tutta la comunità di Carsoli è rimasta interdetta nell’apprendere la notizia della scomparsa di Pietro.

I messaggi di cordoglio sui canali social continuano a moltiplicarsi. Pietro Di Berardino era ricoverato da qualche settimana presso l’Ospedale dell’Aquila. Aveva lavorato per un periodo presso l’azienda farmaceutica Sanofi di Scoppito e viveva ad Avezzano.

Alla famiglia di Pietro giungano le sentite condoglianze anche da parte della redazione di Terre Marsicane. Le esequie si volgeranno venerdì 26 marzo 2021 alle ore 11:00 nella Chiesa Parrocchiale di Santa Vittoria di Carsoli.