Capistrello, incidente stradale con feriti, denunciato il conducente dello scooter



Capistrello Nei giorni scorsi, il personale della Sottosezione Polizia Stradale di Avezzano, nell’ambito del potenziamento dei controlli del territorio, è intervenuto sulla  SP23 – località Capistrello (AQ), per una segnalazione di incidente stradale con feriti, tra uno scooter ed una autovettura.  

Nel corso dei  primi accertamenti  è emerso che il conducente dello scooter, immediatamente  prima dell’arrivo della pattuglia della polizia stradale, si  era allontanato a bordo del motoveicolo dalla zona del sinistro . Ultimati i rilievi tecnici,  gli operatori di Polizia hanno  identificato presso l’Ospedale di Avezzano  il conducente del motoveicolo, tale D’E.A. di anni 52,  che nel frattempo si era disfatto del motoveicolo, occultandolo in una scarpata prossima al luogo dove si era verificato l’incidente .

L’uomo, che ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti per verificare il tasso alcoolemico e tossicologico, controlli di rito obbligatori in caso di incidenti con feriti, dopo essere stato reso edotto della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia, è stato denunciato in stato di libertà, ai sensi degli Artt.186 cc 7° e cc 2 lett.C) e 187 cc 8° del codice stradale (Rifiuto di sottoporsi agli accertamenti presso una struttura sanitaria)  e  per l’Art.496 Codice Penale per  false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri). 

Sono stati, altresì,  contestati gli artt.193 e 80/14°, nonché l’art. 143 CdS, per aver circolato con un veicolo privo di assicurazione Rca, e per non aver sottoposto lo scooter alle revisioni periodiche, oltre al sorpasso effettuato  contromano . 

Nella circostanza è stata ritirata  la patente di guida, decurtati 30 punti dalla stessa e confiscato  lo scooter.