Calcio a 5 femminile, partenza col botto della Fenice; male l’Orione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Finisce l’attesa per la ripresa del campionato di calcio a 5 femminile serie C e proprio ieri hanno iniziato la loro stagione le due squadre avezzanesi, La Fenice e L’Orione.

Alla Palestra di via Pereto La Fenice ha dominato la partita, sconfiggendo per 7 reti a 1 le ragazze dell’Hatria Team. Prestazione molto convincente per le ragazze marsicane, che confermano le loro ambizioni di conquistare un posto di vertice nel tabellone.

Inizia con una sconfitta in casa la stagione dell’Orione. Al palestrone della Vivenza hanno avuto la meglio le atlete della Gran Sasso, che hanno vinto per 3 reti a zero.

Nel primo tempo, dopo l’iniziale vantaggio della squadra ospite, le ragazze dell’Orione hanno reagito, con un palo esterno colpito della Ferretti e con un pericoloso tiro della Viscogliosi parato dal portiere.

Calcio a 5 femminile, partenza col botto della Fenice; male l'Orione

Secondo tempo a senso unico, con la squadra ospite che ha da subito messo a segno la rete del raddoppio e ha creato più volte occasioni pericolose per chiudere definitivamente la partita. Sul finale arriva la rete dello 0 a 3, con l’Orione che ha tentato, senza successo, di trovare almeno un goal.

Da sottolineare che la squadra dell’Orione è stata pesantemente indebolita dalle tante assenze, che hanno condizionato la prestazione e dall’infortunio, a partita iniziata, di Martina Lancia. Tra le assenti spiccano i nomi di V. Russo, E. Conte, M. Contestabile.

(Foto di Mario Mancinelli)