’Avezzano rugby perde fuori casa a Frascati, ottima la prestazione della 18 nonostante la sconfitta



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Sconfitta amara per L’Avezzano rugby che perde fuori casa, a Frascati, con il risultato di 20 a 12. “ Arriviamo alla pausa natalizia con una sconfitta che lascia l’amaro in bocca – ha dichiarato il presidente giallonero, Alessandro Seritti – tornare a casa senza neanche un punto dopo una partita che era  alla nostra portata , nonostante le varie assenze – ha precisato il presidente –  e che sopratutto avremmo potuto vincere ci fa pensare che dobbiamo sfruttare le vacanze per allenarci meglio e tutti insieme”.

La partita è stata equilibrata e allo scadere del primo tempo il vantaggio dei laziali era di soli tre punti. Nel secondo tempo una serie di imprecisioni giallonere hanno permesso ai padroni di casa di portare a casa il risultato nonostante le due mete segnate da Farina e Cerasoli. “ È stata una partita alla nostra portata – ha dichiarato il centro Marco Di Paolo – che potevano vincere se solo avessimo sfruttato al meglio le nostre occasioni. “ Nel primo tempo – ha precisato il trequarti – siamo riusciti a mantenere sotto controllo la partita ma nel secondo tempo una serie di errori individuali ci hanno penalizzato”. Grande prestazione dell’under 18 che per un soffio sfiora la vittoria contro la Lazio. “

Abbiamo perso 22-28 – hanno dichiarato i tecnici Di Giulio e Sorgi – ma siamo soddisfatti dei ragazzi che hanno giocato una partita di alto livello e di pregevole qualità; i complimenti degli avversari – hanno concluso – sono la soddisfazione più grande”.

Soddisfatto anche il presidente Seritti: conquistare un punto in classifica contro una squadra blasonata come la Lazio meritando la vittoria sfumata per evidenti errori arbitrali – ha commentato il presidente – è una grandissima soddisfazione e vuol dire che stiamo svolgendo un buon lavoro”. Il campionato rimarrà fermo per la pausa natalizia e riprenderà il 13 gennaio prossimo quando L’Avezzano scenderà in terra campana per sfidare il Salerno.