Avezzano: ricatti sessuali ad una 16enne su Facebook



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ricatti sessuali ad una minorenne su Facebook. “Se non fai sesso con me pubblico le tue foto”. Protagonisti della vicenda due avezzanesi: una ragazzina di 16 anni ed un giovane di dieci anni più grande. Come riportato dal quotidiano Il Centro, la ragazzina ha raccontato la vicenda ad un’insegnante che ha avvisato i genitori. Se i fatti dovessero essere confermati, il giovane rischia una denuncia.

Tutto è iniziato come una semplice conoscenza su Facebook. Prima i due giovani si sono conosciuti, poi si sono scambiati il numero di telefono. Successivamente il giovane avrebbe sedotto la 16enne, convincendola ad inviargli anche foto provocanti. “Non ti preoccupare, resterà un segreto tra noi”.

A quel punto, però, il giovane avrebbe iniziato a pretendere sempre di più, arrivando a chiedere alla ragazzina di fare sesso con lui, altrimenti avrebbe diffuso le sue foto su Facebook. Alla fine la 16enne, dopo giorni di incertezza, si è confidata con una insegnante che l’ha tranquillizzata ed ha avvertito i genitori. Ora per il giovane, qualora la vicenda venisse confermata, potrebbero essere guai seri.

 




Lascia un commento