Avezzano, danneggiamenti alle auto e ubriachi alla guida. Di Matteo chiede la vigilanza notturna



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. È successo ieri sera ad Avezzano. La denuncia arriva da alcuni cittadini e da Nazzareno Di Matteo, ex candidato sindaco di Avezzano: auto danneggiate ed ubriachi alla guida, che hanno destato non poca preoccupazione tra i residenti di molti quartieri.

La vigilanza notturna è tornata ad essere il problema principale da affrontare ad Avezzano.

“C’è bisogno di un controllo notturno, soprattutto nelle zone più a rischio. Cinque macchine danneggiate in via Rosselli e via Benedetto Croce”, dichiara Nazzareno Di Matteo, “Difficile la notte, in caso di necessità, l’intervento delle forze dell’ordine. Bisogna trovare le risorse per organizzare i vigili urbani nel controllo notturno. La sicurezza è il problema principale per Avezzano”.

“Ieri sera, mi trovavo in via Rosselli con mia figlia ed il mio nipotino di 17 mesi, e verso le 22.30 abbiamo vissuto un brutto momento: due ubriachi alla guida di una Bmw grigia viaggiavano a forte velocità facendo più volte il giro dell’isolato, e per paura di essere investiti ci siamo dovuti rifugiare dentro un cortile e nasconderci dietro un’auto parcheggiata”, è quanto riferito da una cittadina di Avezzano, che come tanti, ieri sera era uscita per una passeggiata in piazza.

“Abbiamo chiamato il 113”, continua la donna, “per fortuna sono passate delle persone che si sono fermate. Alcuni inquilini del palazzo, sentendo mia figlia piangere dalla paura, sono usciti e ci hanno fatto compagnia fino all’arrivo di mio genero che è venuto a prenderci. Ho chiamato di nuovo il 113, che ci ha comunicato che sarebbe arrivata la volante, a quel punto ho detto loro che noi saremmo tornati a casa, e che, se avessero voluto, si sarebbero potuti recare presso la mia abitazione per le spiegazioni del caso”.

Avezzano, danneggiamenti alle auto e ubriachi alla guida. Di Matteo chiede la vigilanza notturna

 




Lascia un commento