Avezzano, 40 anni di mete celebrati con un libro sul rugby



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano . L’Avezzano rugby compie 40 anni di vita e per l’occasione festeggerà l’anniversario con la presentazione del libro “L’uragano nero. Jonah Lomu, vita, morte e mete di un All Black”, scritto dal giornalista e commentatore sportivo, Marco Pastonesi.

L’appuntamento è fissato per domani sabato, 4 febbraio, alle ore 17 presso lo stadio del rugby di Avezzano, in via dei Gladioli. Classe 1954, ex ciclista ed ex giocatore di rugby di serie A, Pastonesi è una firma della «Gazzetta dello Sport», per la quale ha seguito dodici Giri d’Italia, nove Tour de France e un’Olimpiade, ma anche due Giri del Ruanda e uno del Burkina Faso. Il libro è dedicato a uno dei più grandi e più amati giocatori di rugby della storia e descrive un viaggio attraverso la vita, la carriera e le gesta del giocatore scomparso lo scorso anno. Sarà presente all’incontro, insieme a tutti i dirigenti della società giallonera, presieduta da Alessandro Seritti, anche Massimo Mascioletti, ex rugbista e allenatore della Nazionale Italiana, de L’Aquila Rugby e della Rugby Capitolina

L’iniziativa”, ha specificato Seritti, ” rientra in un progetto della società che prevede vari appuntamenti che si terranno nel corso dell’anno per unire l’aspetto sportivo a quello culturale e sociale “. Prima della presentazione del libro si terrà una partita tra la old Avezzano Rugby e i Lupi della Majella, rappresentativa di Sulmona. Presenterà l’incontro Federico Falcone, con la partecipazione di Alberto Santucci, attore di teatro e allenatore dell’Avezzano Rugby.

Per info e prenotazioni: 333.2507197




Lascia un commento