Anatra Zoppa: De Angelis si dimette?

Avezzano – Cambia la maggioranza, cambiano i consiglieri. Ma soprattutto cambiano le certezze del Sindaco Gabriele De Angelis, che nelle scorse ore avrebbe seriamente pensato alla dimissioni. Una sentenza, quella del Consiglio di Stato, che ha spiazzato il Primo Cittadino e lo ha privato della maggioranza assegnando ben 13 seggi  di consigliere comunale alle liste collegate a Giovanni Di Pangrazio e lasciandogliene solo 9 per le sue liste.

A seguito del verdetto dei giudici, il Sindaco si è chiuso in casa ed ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione. Unico segnale è arrivato via Whatsapp dal suo portavoce, Roberto Alfatti Appetiti, che ha comunicato ai giornalisti l’intenzione del Primo Cittadino di convocare una conferenza stampa per le 12 di oggi.

L’attesa, a questo tempo, è tanta. Il ribaltone di ieri apre infatti la strada a diversi possibili scenari: le dimissioni immediate di De Angelis, oppure la ricerca di almeno quattro consiglieri che gli permettano una certa stabilità amministrativa. In caso contrario, la caduta dell’amministrazione sarebbe inevitabile.

Di Pangrazio, intanto, ribadisce un’apertura: “La palla adesso sta a De Angelis: se prende in considerazione il nostro programma, non escludiamo nulla. Noi vogliamo solamente il bene della città”.

Lascia un commento