martedì, 18 Giugno 2024
Home Attualità Alunni dell’I. Comprensivo di Trasacco premiati da Presidente Mattarella, Lobene: “Trasacco ha scritto una bella pagina di amicizia e rispetto”

Alunni dell’I. Comprensivo di Trasacco premiati da Presidente Mattarella, Lobene: “Trasacco ha scritto una bella pagina di amicizia e rispetto”

Di Redazione contenuti
1 minuti lettura
A+A-
Reset

Trasacco – Una bella pagina di amicizia, rispetto e solidarietà è stata scritta a Trasacco grazie ai piccoli studenti della classe quinta A dell’Istituto comprensivo cittadino. Il loro gesto di rinunciare alla gita a Roma, poiché un compagno di classe portatore di disabilità non era potuto salire sul bus, è stato premiato anche dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che li ha insigniti del prestigioso titolo di “Alfieri della Repubblica”. La premiazione è avvenuta ieri, lunedì 13 maggio, al Salone delle Feste del Quirinale. Il premio è stato ritirato dal dirigente scolastico Piero Buzzelli, per l’occasione accompagnato da alcuni studenti.

“Sento spesso affermare che i bambini dovrebbero prendere esempio dagli adulti ma questo episodio conferma, invece, che siamo a noi ad aver molto da imparare dai più piccoli – commenta il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene – la loro sensibilità, dimostrata con un gesto di amicizia e rispetto verso un amico che stava vivendo un momento di difficoltà è stato straordinario e da prendere a modello quando si parla di inclusività e sostegno: non hanno esitato di fronte alla scelta se proseguire nella gita senza il loro amico o restare al suo fianco rinunciando a visitare la Capitale. La manifestazione di questa volontà è stata quanto di più nobile potessero fare. Rinnovo loro i miei complimenti e, al tempo stesso, mi congratulo con le loro famiglie per l’educazione hanno saputo impartire ai loro figli e alle loro figlie”.

Invito alla lettura