All’Agrario “Serpieri”, inaugurata una modernissima serra



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – È stata inaugurata la “serra didattica” nell’Istituto Agrario “Serpieri”. Una struttura moderna, tutta automatizzata, realizzata nella piattaforma che ospitava le vecchie serre distrutte dalla nevicata del febbraio 2012.

Una serra fondamentale per l’attività dell’Istituto Superiore di Avezzano che, è bene ricordarlo, oltre all’Istituto Professionale da quattro anni vede istituito anche l’Istituto Tecnico Agrario, con l’indirizzo “vitivinicolo”. L’opera è stata realizzata grazie alla tenacia del Dirigente Scolastico, Anna Amanzi che è riuscita a recuperare i fondi necessari erogati dall’Amministrazione Provinciale di L’Aquila, dalla Fondazione Carispaq, dalla Micron Foundation e dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma.
All’inaugurazione erano presenti: il presidente della Provincia, Antonio De Crescentiis, il consigliere provinciale Nicola Pisegna, il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, rappresentanti della Fondazione Carispaq, Micron Foundation e Banca di Credito Cooperativo di Roma.

In occasione della prima delle due Giornate Agrotecniche, è stato inaugurato anche il “punto vendita aziendale” del Serpieri. Tanti i laboratori che hanno visto all’opera gli studenti dell’Agrario.




Lascia un commento