martedì, 18 Giugno 2024
Home Avezzano Alcune parrocchie della Diocesi di Avezzano ospitano il Calice Profanato di Qaraqosh (Iraq)

Alcune parrocchie della Diocesi di Avezzano ospitano il Calice Profanato di Qaraqosh (Iraq)

Di Maria Tortora
1 minuti lettura
A+A-
Reset
Alcune parrocchie della Diocesi di Avezzano ospitano il Calice Profanato di Qaraqosh (Iraq)||

Avezzano – Dal 2014 al 2016, in Iraq, chiese, santuari, monasteri, cimiteri, scuole, case e negozi vennero messi a ferro e fuoco in tutte le città e i villaggi cristiani della Piana di Ninive e per sfuggire alla furia omicida dei jihadisti, i cristiani dovettero abbandonare le proprie case in poche ore ma migliaia furono i fratelli torturati e uccisi.

Per tenere viva la memoria delle sofferenze di popoli vittime ancora oggi, in molti Paesi, della violenza estremista anticristiana, il Calice profanato, proveniente dalla Basilica di Al Tahira (Immacolata Concezione) a Qaraqosh, compirà un pellegrinaggio spirituale in alcune parrocchie della Diocesi di Avezzano per portare un messaggio di riconciliazione e di perdono auspicando, attraverso una fervida preghiera, la conversione dei persecutori.

Fonte: Acs Italia

Invito alla lettura