Aielli, al via la campagna contro l’abbandono e la mancata cura del proprio cane

Il Sindaco Di Natale: “Da oggi saremo più scrupolosi nel controllo. È una questione di civiltà”

Aielli – Il contrasto all’abbandono dei cani e alla mancata cura del proprio cane è l’obiettivo della campagna di sensibilizzazione “Tu di che razza sei? Umana o disumana?” lanciata dal Comune di Aielli e condivisa sui social dal suo Primo Cittadino Enzo Di Natale.

Troppi cani padronali liberi e senza guinzaglio che girano per le nostre aree verdi o parco giochi. Il risultato è la sporcizia e diverse segnalazioni di genitori giustamente preoccupati per i propri figli” spiega il Sindaco Di Natale, sempre attento a mantenere il suo paese pulito e a soddisfare le legittime richieste dei cittadini.

Vi ricordo” continua “che l’omessa custodia di animali è un illecito punibile con sanzioni fino a 258 Euro e se dall’omessa custodia, ne dovessero derivare danni per i passanti, insieme alla responsabilità amministrativa scatterebbe quella penale”.

Da oggi saremo più scrupolosi nel controllo. È una questione di civiltà” conclude Di Natale.