sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

A Pescina presentazione del libro “Appartenenze” di Gaetano Lolli

Pescina – Il paese di Pescina riapre le porte alla cultura. Sabato 25 luglio alle ore 18:00 presso il Chiostro del Teatro San Francesco del paese marsicano ci sarà la presentazione del libro “Appartenenze” di Gaetano Lolli. Il libro è uscito da pochi giorni per i tipi di Editrice Leonida. Con la pubblicazione di questi racconti, Gaetano Lolli ci introduce nella sua amata terra, nell’altopiano dell’ex lago Fucino, nelle montagne che lo cintano, e lo fa attraverso una galleria di personaggi, luoghi e avvenimenti che ci disegnano ampiamente un suo spaccato di vita. Egli ci narra con arte quasi affabulatoria – appresa da suo nonno paterno, dal quale ha ereditato il nome che porta con orgoglio – dei luoghi dove è nato e cresciuto e dove conta di restare, fermamente, nel corso della sua vita.

Gaetano Lolli, scrittore avezzanese, lo scorso novembre è stato tra i venti autori scelti per l’antologia edita da Historia Edizioni che ha raccolto le storie più significative e belle legate all’Abruzzo e al Molise. Inoltre Lolli è stato premiato nel dicembre scorso per il suo racconto “Riflessione su Quinto Poppedio Silone“, il grande generale marso che diede lustro e gloria alla nostra terra e che ispirò il nome d’arte del noto scrittore Ignazio Silone, al secolo Secondo Tranquilli. Nella giornata del 25 luglio, inoltre, a partire dalle ore 16:30, sarà possibile visitare il Museo Silone di Pescina con visite guidate gratuite per piccoli gruppi muniti di mascherina.

 

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO