A Borgo Incile presto ci sarà una via intitolata a Luigi Presutti, esimio cittadino scomparso nel 2014



Avezzano – Qualche anno fa il Presidente dell’Associazione Pro Loco di Via Borgo Incile, dott. Paolo Manfreda, presentò al Comune di Avezzano la richiesta di intitolare una via di Borgo Incile al concittadino Luigi Presutti (23.03.1957 – 05.08.2014), “esimio rappresentante del Borgo distintosi per onestà, generosità, altruismo e fattiva dedizione e presenza nel Borgo. Con il suo stile dinamico di animatore/condottiero ha tenuto desto lo spirito di cittadinanza attiva con la sua passione per la giustizia, la legalità e la capacità di coinvolgimento per la promozione del bene civico e la salvaguardia del territorio a tutela della prioritaria vocazione contadina del Borgo“.

Il Comune di Avezzano, attraverso una recente deliberazione, ha ritenuto di accogliere la proposta del dott. Paolo Manfreda e, quindi, ha deciso di intitolare via Luigi Presutti una parte di via Andrea Verrocchio, dall’incrocio Strada Provinciale n. 20 al n. civico 9 di Via
Andrea Verrocchio stessa. Ovviamente, agli estremi di detta Via saranno apposte, da parte dei soggetti attuatori, appropriate targhe segnaletiche di materiale resistente, conformi a quelle già esistenti con la seguente indicazione: “Luigi Presutti”.



Leggi anche