Furto nella notte al Rolling Park di Tagliacozzo: bottino di oltre 60 mila euro



Tagliacozzo – La notte ed il poco traffico sulla via variante Tiburtina hanno sicuramente aiutato i malviventi che, questa notte, si sono introdotti nel noto complesso delle piscine del Rolling Park, portando via una refurtiva di oltre 60 mila euro, tra lettini, sdraie ed un decespugliatore.

L’amara scoperta da parte dei proprietari è avvenuta alle prime ore dell’alba, suscitando amarezza e rabbia: subito la denuncia ai carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, guidati dal capitano Michele Valentino Chiara, che stanno cercando di rinvenire fotogrammi di telecamere private, in quanto il complesso è sprovvisto di videosorveglianza.

Sembra che i malviventi siano entrati scassinando un cancello sul retro e, aiutati da un camion, abbiano poi lasciato la struttura con l’intera refurtiva: i cittadini Tagliacozzo stanno esprimendo la loro vicinanza ai proprietari del Rolling Park, molto stimati in paese, con l’augurio che sia fatta presto giustizia.



Leggi anche