Week end della prevenzione: più di duecento visite senologiche e cinque casi sospetti rilevati



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Celano –  207 visite senologiche e ginecologiche tra venerdì e sabato, da cui sono stati rilevati cinque casi sospetti che forse non avrebbero mai, o troppo tardi scoperto di avere un tumore. E’ il bilancio della giornate dedicate alla prevenzione che si sono tenute a Celano nel corso del fine settimana.

“Abbiamo promosso la cultura della prevenzione – ha commentato sul suo profilo Facebook il Sindaco Settimio Santilli -,  la strada e’ tracciata, ma ora bisogna perseverare e proseguire, perché il tumore, anche quando lo vinci, ti intacca indelebilmente e per sempre, corpo e mente”.

Le iniziative che hanno animato questa due giorni sono state coordinate da Maria Antonietta Zaurrini.




Lascia un commento